Botulino e acido ialuronico La "doppia iniezione" ideata per lui

L'uomo è protagonista al 40° Congresso di medicina estetica SIME in corso a Roma. "È stato presentato - spiega Maria Gabriella Di Russo, idrologo e medico estetico a Milano e Formia - un nuovo trattamento con filler per contrastare i segni del tempo e avere un aspetto più giovanile". Secondo i dati Asaps (America Society for Aestethic Surgery) le iniezioni di acido ialuronico e tossina botulinica sono tra le preferite del pubblico maschile, dopo liposuzione e liposcultura. "È stato creato il Mascu-look, ideato dal chirurgo tedesco Sina Djalaei, per rispondere alla crescente richiesta di valorizzare le armonie del volto maschile - continua Di Russo- . È un approccio mirato in grado di esaltare tutte le caratteristiche riconosciute come attraenti e mascoline". In cosa consiste?

Leggi tutto (PDF)

Articoli correlati

Filler: e il momento delle cherry lips

L'acido ialuronico utilizzato per questa tecnica è definito biodinamico, una caratteristica indispensabile secondo il professor Giuseppe Sito, medico estetico che ci parla del metodo.

La sostanza deve infatti potere seguire il movimento della bocca dando un effetto naturale.

In caso di acido ialuronico statico le labbra, che sono una zona del viso decisamente dinamica, risulterebbero rigide.

Protocolli di utilizzo del Topical Skin Booster

Dopo le procedure estetiche quali laser, radiofrequenza, microneedling o peeling puoi offrire ai tuoi pazienti un trattamento specifico a base di un gel di acido ialuronico sterile ad uso topico che aiuta la pelle a guarire, donandole sollievo.

Scopri i protocolli di utilizzo del Topical Skin Booster per ogni procedura estetica

Le nuove tecniche dolci. Via i difetti senza chirurgia

Ecco entrare in gioco metodiche di riferimento a diverse profondità che stanno spostando il lifting chirurgico molto più in là negli anni. "L'uso di acido ialuronico e rossina botulinica - spiega Maria Gabriella Di Russo, idrologo e medico estetico a Milano e Formia - permette di attenuare una piccola gobba sul naso e risollevarne la punta, riequilibrare volumi e contorni, migliorare gli angoli mandibolari, riposizionare gli zigomi, riempire le tempie infossare, le occhiaie e ridare forma alle labbra".