Guardateci, il ritocco funziona

BIORIVITALIZZAZIONE

Medico: Maria Gabriella Di Russo, idrologo e medico estetico a Milano e Formia, membro del comitato scientifico della Scuola di medicina estetica Agorà Milano (mariagabrielladirusso.it).

Di che cosa si tratta: è uno dei trattamenti più richiesti che consente di idratare, donare luminosità e migliorare la pelle del viso. Chiamata anche biostimolazione, può essere fatta anche in giovane età a scopo preventivo, poiché l'età anagrafica non sempre corrisponde all'età biologica dei tessuti cutanei. Viene effettuata in ambulatorio, non è dolorosa e consiste in un certo numero di microiniezioni con aghi molto sottili a livello del derma superficiale. La dermoristrutturazione cutanea è la biorivitalizzazione più efficace in quanto è composta da acido ialuronico, otto aminoacidi, tre antiossidanti, due minerali e una vitamina.

Leggi tutto (PDF)

Articoli correlati

Punturine Salva Pelle

L'esigenza di chi ha una pelle poco compatta e poco elastica, oltre che carente di struttura, è quella di una vera e propria cura ricostituente. "Il trattamento più indicatoper affrontare l'estate in questo caso è una dermoristrutturazione, "punturine" a base di acido ialuronico super idratante arricchito da un complesso di aminoacidi, antiossidanti, minerali e vitamine" spiega la specialista. In questo complesso ristrutturante ogni componente ha una propria funzione. "Gli aminoacidi stimolano la produzione delle fibre collagene contribuendo al rimodellamentodei tessuti.

Occhiaie di ragazza, via le occhiaie con il filler

Quando le occhiaie sono blu vuol dire che la cute molto sottile della zona lascia intravedere il colore dei vasi sanguigni sottostanti, la fitta trama di vene, arterie e capillari che orrirano la zona. La soluzione è la "dermoristrutturazione". Si tratta di un nuovo filler (acido ialuronico e un complesso ristrutturante di 8 aminoacidi, 3 antiossidanti, 2 minerali e vitamina B6) appositamente studiato per essere iniettato nel contorno occhi senza causare gonfiori o lividi. "il suo obiettivo è quello di dare un maggiore spessore alla cuta della palpebra inferiore per renderla meno trasparente.

Il rivoluzionario filler topico con RHA ®

Novità assoluta è l'RHA ® topical skin booster il primo filler non iniettivo per uso topico professionale. Una formula unica che ga-rantisce protezione, nutrimento, idratazione e rinnovamento cuta-neo. Utilizzabile anche dopo procedure estetiche invasive, quali: peeling, dermo abrasione, laser e microneedling.