La Medicina Estetica in Oncologia. Vedersi belle alleggerisce le cure.

La radio o la chemioterapia rendono la pelle più secca e spenta. Possono esserci eritemi, macchie, ustioni. I trattamenti devono essere delicati e non sollecitare la crescita cellulare. Il "dopo" rappresenta la consapevolezza dei cambiamenti del viso generati dagli effetti delle cure. Come rimpolpare un volto segnato dalla sofferenza, che magari ha qualche cicatrice?

Le attuali terapie preservano il più possibile la bellezza in chi affronta un tumore. Anche la Medicina Estetica è pronta a fare la propria parte. Su "Viversani" (marzo 2017) un servizio di Graziella Capra con la consulenza della Dott.ssa Paola Molinari, medico estetico a Modena.

Leggi tutto (PDF)

Articoli correlati