Per una Medicina Estetica consapevole: bellezza sì, ma naturale.

I trattamenti medico-estetici, se condotti senza la giusta misura, non producono i risultati desiderati ma, al contrario, conseguenze poco piacevoli, come certi visi iper-trattati e troppo gonfi che non di rado si vedono camminando per strada. Se è vero, allora, che la Medicina Estetica sta prendendo piede e sta entrando sempre più nella quotidianità delle persone, è quanto mai importante essere avvertiti del fatto che all’allargamento della “domanda” non deve corrispondere una diminuzione dell’attenzione e della consapevolezza con la quale si intraprende un trattamento medico-estetico. La correzione estetica, inoltre, deve essere preceduta e si deve accompagnare con la cura e la protezione della pelle. Non solo ritocchi e correzioni, quindi, ma trattamento della pelle con protocolli personalizzati di ridensificazione dermica. Utilizzare i filler per riempire la cute sicuramente ha la sua importanza, ma spesso non è la prima cosa da fare.

Leggi tutto (PDF)

Articoli correlati