Una bocca al bacio

Anche la medicina estetica si prende cure delle labbra.

..."Si può calcolare il modello estetico perfetto per ciascuna paziente attraverso un'app, chiamata Teoxane Italia Lips, che è stata presentata qualche mese fa al Congresso Internazionale di Medicina e Chirurgia Estetica di Bologna" dice Giuseppe Sito, chirurgo plastico. "Si inseriscono le misure del labbro inferiore, superiore e del solco labiale e l'applicazione fornisce al medico le indicazioni precise di che cosa, quanto bisogna correggere e di quale filler sia più adatto allo scopo". Impossibile sbagliare.

Leggi tutto (PDF)

Articoli correlati

Filler: e il momento delle cherry lips

L'acido ialuronico utilizzato per questa tecnica è definito biodinamico, una caratteristica indispensabile secondo il professor Giuseppe Sito, medico estetico che ci parla del metodo.

La sostanza deve infatti potere seguire il movimento della bocca dando un effetto naturale.

In caso di acido ialuronico statico le labbra, che sono una zona del viso decisamente dinamica, risulterebbero rigide.

Protocolli di utilizzo del Topical Skin Booster

Dopo le procedure estetiche quali laser, radiofrequenza, microneedling o peeling puoi offrire ai tuoi pazienti un trattamento specifico a base di un gel di acido ialuronico sterile ad uso topico che aiuta la pelle a guarire, donandole sollievo.

Scopri i protocolli di utilizzo del Topical Skin Booster per ogni procedura estetica

Le nuove tecniche dolci. Via i difetti senza chirurgia

Ecco entrare in gioco metodiche di riferimento a diverse profondità che stanno spostando il lifting chirurgico molto più in là negli anni. "L'uso di acido ialuronico e rossina botulinica - spiega Maria Gabriella Di Russo, idrologo e medico estetico a Milano e Formia - permette di attenuare una piccola gobba sul naso e risollevarne la punta, riequilibrare volumi e contorni, migliorare gli angoli mandibolari, riposizionare gli zigomi, riempire le tempie infossare, le occhiaie e ridare forma alle labbra".