Bellezza e benessere al top per piacersi e piacere

La cura della pelle dalla detersione alla biorivitalizzazione già dai 25 anni

La pelle è un organo e come tale va curato e preservato, spiega la dott.ssa Elena Ricci Barbini. Fondamentale per una pelle tonica e luminosa è la detersione quotidiana con prodotti a base di acido ialuronico, non troppo aggressivi, da utilizzare quotidianamente.

Ma questo non basta per prevenire e contrastare i segni del tempo. Grazie ai filler dinamici di ultima generazione si può interagire con la pelle, stimolandola con complessi a base di acido ialuronico puro e un mix di nutrienti essenziali, tra cui amminoacidi che hanno il potere di stimolare il collagene e l'elastina...

 Leggi tutto (PDF)

Articoli correlati

Idratanti e medicina estetica: i rimedi per lo "scoperto"

La routine e l'appuntamento semestrale per mantenere compatti fronte e contorno occhi

Fronte e occhi: le parti del viso lasciate scoperte dalla mascherina. Puntiamo tutto su di loro. Ma quali sono i trattamenti e la beauty routine per ottenere un aspetto più fresco e giovane?

Bellezza, le novità per viso e occhi: i filler dinamici

Protagonista la nuova generazione dei gel iniettabili a base di acido ialuronico: per il volto ripristino dei volumi con la tecnica multi-layer “lift & contour” e bio-ridensificazione dinamica. Per gli occhi un trattamento avanzato con un filler specifico per la correzione delle occhiaie.

Un ritocco

Ogni area del volto richiede un approccio personalizzato in base all'anatomia ma anche all'età, al genere, all'etnia e alle aspettative di ognuno di noi. "L'invecchiamento del viso si traduce in una perdita di volumi, che avviene a livello di diversi comparti e in ognuna in modo differente" spiega la dottoressa Maria Gabriella Di Russo, idrologo e medico estetico a Formia e Milano, membro del comitato scientifico Agorà Milano.