Filler: e il momento delle cherry lips

Piene e carnose... al centro. Per enfatizzare le labbra, la medicina estetica punta sulla forma "a ciliegia". Ed è subito tendenza.

...Movimento!

L'acido ialuronico utilizzato per questa tecnica è definito biodinamico, una caratteristica indispensabile secondo il professor Giuseppe Sito, medico estetico che ci parla del metodo.

La sostanza deve infatti potere seguire il movimento della bocca dando un effetto naturale.

In caso di acido ialuronico statico le labbra, che sono una zona del viso decisamente dinamica, risulterebbero rigide.

Leggi tutto

Articoli correlati

Bye bye codice a barre

Il trascorrere del tempo, l'esposizione solare e le ripetute contrazioni dei muscoli di alcune aree del viso fanno comparire le prima rughe superficiali che, se non trattate, tendono a trasformarsi in solchi. Sulle labbra, nello specifico, si formano linee verticali che prendono il nome di codice a barre, poiché hanno una vaga somiglianza con il barcode dei prodotti.

Il nuovo approccio per ringiovanire lo sguardo Filler dedicati per ogni area e per ogni età

La zona intorno agli occhi è al centro delle preoccupazioni di 1 donna su 2. Con le iniezioni di acido ialuronico si interviene in modo mirato, per risultati naturali e immediati, con la giusta combinazione di prodotti, profondità e tecniche utilizzate. Un panel di medici approfondisce l’approccio di Teoxane, che firma il primo e unico filler specifico per i – solchi sotto oculari.

Idratanti e medicina estetica: i rimedi per lo "scoperto"

La routine e l'appuntamento semestrale per mantenere compatti fronte e contorno occhi

Fronte e occhi: le parti del viso lasciate scoperte dalla mascherina. Puntiamo tutto su di loro. Ma quali sono i trattamenti e la beauty routine per ottenere un aspetto più fresco e giovane?