Bellezza e benessere al top per piacersi e piacere

La cura della pelle dalla detersione alla biorivitalizzazione già dai 25 anni

La pelle è un organo e come tale va curato e preservato, spiega la dott.ssa Elena Ricci Barbini. Fondamentale per una pelle tonica e luminosa è la detersione quotidiana con prodotti a base di acido ialuronico, non troppo aggressivi, da utilizzare quotidianamente.

Ma questo non basta per prevenire e contrastare i segni del tempo. Grazie ai filler dinamici di ultima generazione si può interagire con la pelle, stimolandola con complessi a base di acido ialuronico puro e un mix di nutrienti essenziali, tra cui amminoacidi che hanno il potere di stimolare il collagene e l'elastina...

 Leggi tutto (PDF)

Articoli correlati

Bye bye codice a barre

Il trascorrere del tempo, l'esposizione solare e le ripetute contrazioni dei muscoli di alcune aree del viso fanno comparire le prima rughe superficiali che, se non trattate, tendono a trasformarsi in solchi. Sulle labbra, nello specifico, si formano linee verticali che prendono il nome di codice a barre, poiché hanno una vaga somiglianza con il barcode dei prodotti.

Il nuovo approccio per ringiovanire lo sguardo Filler dedicati per ogni area e per ogni età

La zona intorno agli occhi è al centro delle preoccupazioni di 1 donna su 2. Con le iniezioni di acido ialuronico si interviene in modo mirato, per risultati naturali e immediati, con la giusta combinazione di prodotti, profondità e tecniche utilizzate. Un panel di medici approfondisce l’approccio di Teoxane, che firma il primo e unico filler specifico per i – solchi sotto oculari.

Idratanti e medicina estetica: i rimedi per lo "scoperto"

La routine e l'appuntamento semestrale per mantenere compatti fronte e contorno occhi

Fronte e occhi: le parti del viso lasciate scoperte dalla mascherina. Puntiamo tutto su di loro. Ma quali sono i trattamenti e la beauty routine per ottenere un aspetto più fresco e giovane?