Labbra perfette con un'app

Chirurghi plastici e medici estetici di tutto il mondo sono unanimi nel ritenere che le labbra a canotto non sono più di tendenza. Naturalezza, armonia, proporzioni, personalizzazione ed espressione: questo è il nuovo trend. Per non cadere nella tentazione di fare correzioni eccessive o, peggio, errate è nata una nuova applicazione informatica che affianca il lavoro degli specialisti della bellezza, suggerendo il ritocco più adeguato.

L'APP LIP ELABORA I PARAMETRI...Per la realizzazione del programma è stata effettuata un'analisi completa della morfologia labiale che prevede, oltre ai classici parametri numerici, che il labbro superiore sia meno voluminoso di quello inferiore per evitare l' "effetto papera".

Vengono cosderati anche la distanza del filtro (lo spazio tra naso e vermiglio superiore), per dare maggiore ampiezza alle labbra, e l'invecchiamento generale. Tutti questi elementi sono stati combinati insieme in una formula (algoritmo) che fornisce indicazioni precise sia sulla modalità di intervento sia sulla scelta del prodotto più adatto, secondo le singole caratteristiche.

...Per ridurre il dolore intenso che abitualmente si sente quando l'ago penetra nella cute o nel vermiglio, oggi esiste un dispositivo elettronico che usa aghi di dimensioni molto piccole, sceglie il giusto piano di infiltrazione e inietta con la massima precisione, in modo graduale e costante, sempre la medesima quantità di gel (a base di acido ialuronico).

Leggi tutto (PDF)

Articoli correlati

Guardateci, il ritocco funziona

BIORIVITALIZZAZIONE

Di che cosa si tratta: è uno dei trattamenti più richiesti che consente di idratare, donare luminosità e migliorare la pelle del viso. Chiamata anche biostimolazione, può essere fatta anche in giovane età a scopo preventivo, poiché l'età anagrafica non sempre corrisponde all'età biologica dei tessuti cutanei.

Punturine Salva Pelle

L'esigenza di chi ha una pelle poco compatta e poco elastica, oltre che carente di struttura, è quella di una vera e propria cura ricostituente. "Il trattamento più indicatoper affrontare l'estate in questo caso è una dermoristrutturazione, "punturine" a base di acido ialuronico super idratante arricchito da un complesso di aminoacidi, antiossidanti, minerali e vitamine" spiega la specialista. In questo complesso ristrutturante ogni componente ha una propria funzione. "Gli aminoacidi stimolano la produzione delle fibre collagene contribuendo al rimodellamentodei tessuti.

Occhiaie di ragazza, via le occhiaie con il filler

Quando le occhiaie sono blu vuol dire che la cute molto sottile della zona lascia intravedere il colore dei vasi sanguigni sottostanti, la fitta trama di vene, arterie e capillari che orrirano la zona. La soluzione è la "dermoristrutturazione". Si tratta di un nuovo filler (acido ialuronico e un complesso ristrutturante di 8 aminoacidi, 3 antiossidanti, 2 minerali e vitamina B6) appositamente studiato per essere iniettato nel contorno occhi senza causare gonfiori o lividi. "il suo obiettivo è quello di dare un maggiore spessore alla cuta della palpebra inferiore per renderla meno trasparente.