Questione di controllo

I due problemi: svuotamento e caduta.

Con gli anni si verifica lo svuotamento dei tessuti adiposi profondi, cioè la componente grassa, e il riassorbimento di osso e muscolo, mentre a livello superficiale la forza di gravità fa scivolare verso il basso i cuscinetti di grasso, modificando i lineamenti del viso.

In profondità

Per ripristinare i volumi originali del volto e ridefinire l'ovale, si interviene in profondità con l'infiltrazione di acido ialuronico cross linkato ad alta coesione (Teosyal ultra deep) ultilizzando la tecnica detta "a colonne".

In superficie

In un secondo momento, nella stessa seduta, si inietta nei piani superficiali e mobili del volto un acido ialuronico dinamico (Rha 4), che si integra bene nei tessuti, segue i movimenti segue i movimenti e rispetta l'espressività e le caratteristiche originarie della persona.

Continua a leggere (pdf)

Articoli correlati

Labbra e dintorni

Le labbra sono una parte del volto che comunica non solo con le parole, ma anche con l'espressività, mettendole sempre al centro dell'attenzione. Dotate di muscoli e terminazioni nervose che permettono alla bocca di effettuare infiniti movimenti, tendono per questo a segnarsi con facilità: da qui deriva la frequente richiesta di "ritocco".

Labbra piene con il filler resiliente

Le cattive abitudini, come quella di inumidire spesso le labbra, le disidrata, e il vizio del fumo accelera la perdita di collagene ed elastina, sostanze che conferiscono tonicità ed elasticità anche alla bocca. Il sole e il vento non sono amici, anzi portano alla formazione delle linee verticali, anche dette "codice a barre': che si irradiano lungo la parte superiore del labbro.  La ricetta yer eliminarle è un filler con una specifica formulazione, attraverso una tecnica iniettiva particolare (" blanching technique''), che fa la differenza nel risultato  e nel tempo df durata. 

TOPILASE® - il primo trattamento dermo-rimodellante