Solo per le tue labbra

Ritocchi sì, purché non si vedano. Vale per le rughe e i lineamenti del volto, ma soprattutto per le labbra, dove gli eccessi non sono più ammessi e la richiesta di un risultato naturale è ormai al primo posto.

...Per questo i filler di ultima generazione sono "sartoriali", studiati in base alle caratteristiche di ciascuna bocca. Gli specialisti usano prodotti e tecniche differenti a seconda dell'anatomia e dei desideri regalando risultati personalizzati, discreti ma anche più duraturi.

Per ridefinire il contorno

"L'assotigliamento delle labbra, associato alla perdita di definizione dei contorni, è l'inestetismo più frequente, specialmente dopo i 40 anni" racconta Maria Gabriella Di Russo.

Per aumentare il volume

"Per chi punta a una bocca super seducente, c'è un acido specifico per la volumizzazione più importante che restituisce labbra più carnose, nutrite e rimpolpate" Spiega Maria Gabriella Di Russo.

Leggi di più (PDF)

Articoli correlati

Labbra e dintorni

Le labbra sono una parte del volto che comunica non solo con le parole, ma anche con l'espressività, mettendole sempre al centro dell'attenzione. Dotate di muscoli e terminazioni nervose che permettono alla bocca di effettuare infiniti movimenti, tendono per questo a segnarsi con facilità: da qui deriva la frequente richiesta di "ritocco".

Labbra piene con il filler resiliente

Le cattive abitudini, come quella di inumidire spesso le labbra, le disidrata, e il vizio del fumo accelera la perdita di collagene ed elastina, sostanze che conferiscono tonicità ed elasticità anche alla bocca. Il sole e il vento non sono amici, anzi portano alla formazione delle linee verticali, anche dette "codice a barre': che si irradiano lungo la parte superiore del labbro.  La ricetta yer eliminarle è un filler con una specifica formulazione, attraverso una tecnica iniettiva particolare (" blanching technique''), che fa la differenza nel risultato  e nel tempo df durata. 

TOPILASE® - il primo trattamento dermo-rimodellante